Giardini pensili e terrazzi

Un giardino dell’Eden sospeso tra cielo e terra va a creare un’oasi verde nel grigio delle città moderne. Per giardini pensili e terrazzi non conta lo spazio ma il verde dentro i nostri cuori.

La storia dei giardini pensili e delle terrazze verdi non nasce nell’epoca moderna, come si potrebbe pensare a causa della verticalizzazione delle città. Esistono infatti testimonianze e studi che affermerebbero l’esistenza di giardini pensili a Babilonia, costruiti nel 590 a.C. dal re Nabucodonosor II o, altra ipotesi, dalla regina assira Semiramide. Gli stessi venivano anche annoverati tra le sette meraviglie del mondo antico. Non a caso, secondo la cultura mesopotamica, la parola “giardino” ha un significato vicino a “paradiso”.

Valutazioni attente: il sopralluogo

Lo spazio verde dei giardini pensili e dei terrazzi richiede una progettazione molto attenta in quanto coinvolge l’intera struttura abitativa e richiede lo studio accurato anche del sistema di irrigazione. L’intervento è realizzabile su qualsiasi struttura edificata, piana o inclinata, e anche in aree non necessariamente sopraelevate. Volpi Garden Design con le sue rilevazioni tecniche in loco è in grado di giudicare la fattibilità del progetto rispetto al tipo di struttura e le implicazioni in tutte le costruzioni. In particolare nei palazzi bisogna valutare sovraccarichi ed effetti sul vicinato.

Giardini pensili e terrazzi non hanno limiti: il progetto preliminare

Normalmente nel terrazzo lo spazio è ristretto, ma non è un vincolo, anzi. I piccoli spazi o con limiti tecnici, sono di stimolo per cercare soluzioni innovative e speciali che renderanno ancora più accogliente e particolare lo spazio. Che si tratti di un piccolo balcone o di un giardino pensile, la progettazione richiede competenza e professionalità. Volpi Garden Design sa massimizzare gli spazi a disposizione rendendoli funzionali e “più ampi” utilizzando gli accorgimenti più appropriati. In questa fase iniziamo a proporre una bozza del progetto al cliente, con cui concordiamo il budget.

Benefici sopraelevati: il progetto definitivo

Il giardino pensile è un elemento architettonico moderno che porta benefici alla casa in termini di ecocompatibilità: riduce per esempio i rumori e migliora l’isolamento termico. Si tratta senza dubbio anche di un investimento per la persona: un piccolo angolo di tranquillità porta conforto e benessere psicofisico nella frenetica quotidianità. Ecco i dettagli del progetto per il giardino pensile, che riproduca un vero e proprio giardino su un balcone o una terrazza, o sia una variante elaborata sopra un tetto in pendenza. Oppure, per esempio, venga creato come copertura di garage interrati.

Valore materiale e immateriale:
la realizzazione

La realizzazione di giardini pensili e terrazzi seguirà lo stile inconfondibile del cliente, creando un prolungamento della sua casa con tutta l’armonia dei volumi a disposizione. La scelta delle piante è molto delicata, ma optando per le più adatte potranno crescere rigogliose e sane anche negli spazi più angusti. I terrazzi in particolare si andranno a completare con l’uso di arredi specifici di uno stile, come vasi, vasche e fioriere. Verranno inserite strutture come pergole, gazebo, barriere di separazione o frangivento. Seguiremo le tempistiche a te più consone nella realizzazione. Operiamo in questo settore avvalendoci sempre dei migliori materiali in commercio per garantire risultati eccellenti e duraturi. Il valore nel tempo della proprietà cresce, sia in termini economici che personali: la tua nuova unica oasi verde permette di rilassarsi sotto la meraviglia di un cielo aperto.